Maurizio Molinari

Maurizio Molinari (Roma, 1964) è uno scrittore e giornalista, dal 2020 direttore del quotidiano La Repubblica e Direttore Editoriale del Gruppo Gedi. Dal 2016 al 2020 ha diretto La Stampa.

Dopo aver studiato ad Oxford e all’Università Ebraica di Gerusalemme, si laurea in Scienze politiche e in Storia all’Università La Sapienza di Roma. È corrispondente estero per La Stampa, prima da New York, poi da Bruxelles e Gerusalemme. Inviato in Medio Oriente, Africa e Turchia, ha intervistato alcuni dei personaggi più influenti dell’epoca contemporanea, da George W. Bush a Muammar Gheddafi, da Madeleine Albright a Hugo Chavez. Scrittore estremamente prolifico, dai primi anni 2000 ha pubblicato, in media, un saggio all’anno; Il Califfato del terrore. Perché lo Stato islamico minaccia l’Occidente, L’ aquila e la farfalla. Perché il XXI secolo sarà ancora americano e Gli ebrei di New York sono solo alcuni dei suoi moltissimi titoli. Per La nave di Teseo ha pubblicato Perché è successo qui (2018), Assedio all’Occidente (2019), Il campo di battaglia (2021).

Category

Posted

  • On novembre 06, 2018