Tutto su di me!

L’attesa è finita. Per la prima volta Mel Brooks racconta la sua folgorante carriera: la storia di un ragazzo cresciuto a Brooklyn, dove usava i pochi risparmi per andare al cinema il sabato mattina, e destinato a incantare, commuovere ma soprattutto far ridere il pubblico di tutto il mondo. Sotto le armi nella Seconda Guerra mondiale o durante i primi lavoretti da adolescente, il giovane Mel raccoglie aneddoti, personaggi, situazioni alla ricerca della battuta perfetta. Dopo l’esordio in tv, inizia a collaborare con alcuni tra i più grandi autori brillanti di sempre: Woody Allen, Carl Reiner, Neil Simon, Larry Gelbart. Un laboratorio di dissacrante comicità che ispira i suoi successi al cinema e a Broadway, con titoli diventati classici imperdibili come Per favore, non toccate le vecchiette, Frankenstein Junior, La pazza storia del mondo, Balle spaziali, Robin Hood – Un uomo in calzamaglia. Mel Brooks svela il dietro le quinte di una carriera leggendaria, ripercorre i successi e le delusioni, le amicizie a Hollywood, le collaborazioni con Sid Caesar, Gene Wilder, Madeleine Kahn, Alfred Hitchcock, e l’incontro con il grande amore della sua vita, l’attrice Anne Bancroft. Un’autobiografia, arricchita da decine di fotografie inedite, che scorre al ritmo di una commedia di Mel Brooks – divertente, corrosiva, piena di sorprese – per raccontare il film della vita di un inarrivabile showman.

Traduzione di Alice Arecco.

Acquista su Amazon
Acquista su Ibs
Acquista su Bookdealer
Acquista eBook nel nostro negozio online
Acquista eBook su Kobo

Mel Brooks

Mel Brooks, regista, produttore, scrittore e attore, è uno dei pochi artisti ad aver vinto i quattro più importanti premi del mondo dello spettacolo: Emmy, Grammy, Oscar e Tony. Ha iniziato la carriera scrivendo per il varietà televisivo Your Show of Shows e creando la serie tv Get Smart. Insieme a Carl Reiner ha creato gli sketch dell’Uomo di 2.000 anni con cui ha vinto il Grammy Award. Brooks ha vinto il premio Oscar per la migliore sceneggiatura originale per il suo film d’esordio, Per favore, non toccate le vecchiette, a cui sono seguite numerose commedie di successo, tra cui Il mistero delle dodici sedie, Mezzogiorno e mezzo di fuoco, Frankenstein Junior, Alta tensione, La pazza storia del mondo, Essere o non essere, Balle spaziali, Robin Hood – Un uomo in calzamaglia. Con la sua casa di produzione, Brooksfilms, ha prodotto film acclamati dalla critica come The Elephant Man, Frances, La mosca, L’ospite d’onore, 84 Charing Cross Road. Nel 2009 ha ricevuto il premio Kennedy per il suo contributo alla cultura americana. Nel 2013 è stato premiato dall’American Film Institute con il Life Achievement Award. Nel 2016 il presidente Obama lo ha insignito della National Medal of Arts.

COLLANA