Quando inizia un nuovo viaggio. Una vita oltre la sclerosi multipla

Negli ultimi decenni si è verificata una profonda rivoluzione nella cura della Sclerosi Multipla, una disfunzione del sistema immunitario che colpisce 122.000 Italiani e 2.5 milioni di persone nel mondo. Grazie allo sviluppo di nuovi farmaci sempre più efficaci e a fondamentali scoperte, dai fattori di rischio genetici ed ambientali della malattia al ruolo rigenerativo nel cervello delle cellule staminali, ora, finalmente, la vita delle persone che soffrono di questa malattia è adesso sempre più vicina alla normalità. Questo libro racconta le tappe di questa rivoluzione, medica e scientifica, attraverso la voce delle persone che hanno combattuto la malattia, mostrando come una nuova vita con difficoltà impreviste possa trasformarsi in stimolo per cambiare la propria esistenza, e trovare energie e capacità inattese.

Filippo Martinelli Boneschi, neurologo che da vent’anni lotta ogni giorno per la ricerca contro la Sclerosi Multipla, raccoglie le storie di queste “nuove vite”. Come quella di Alessandro, che prosegue la sua attività di imprenditore in giro per il mondo, di Emanuela che è lavoratrice e madre di 3 bellissimi figli, di Don Benni che continua a celebrare le messe, di Sara e Giulia che inseguono una medaglia alle Paralimpiadi, dello chef Juri e di tanti altri che si identificheranno nelle storie raccolte in questo libro e avranno meno paura di questa malattia.

Acquista su Amazon
Acquista su Ibs
Acquista su Bookdealer
Acquista eBook nel nostro negozio online
Acquista eBook su Kobo

Filippo Martinelli Boneschi

Filippo Martinelli Boneschi (Cremona, 1971), professore associato di neurologia all’Università degli Studi di Milano, si occupa da più di 20 anni di Sclerosi Multipla. In passato ha lavorato in Francia e negli Stati Uniti, dove ha conseguito un Master in epidemiologia. Ha contribuito alla scoperta dei fattori genetici coinvolti nello sviluppo e nella risposta alle terapie della Sclerosi Multipla, e dirige attualmente un laboratorio di analisi dei biomarcatori clinici e sierologici coinvolti nella malattia con un particolare interesse in aree di ricerca emergenti come l’applicazione della medicina di precisione nella pratica clinica e lo studio del ruolo della epigenetica. Ha sempre unito la passione per la ricerca all’attività di cura delle persone con la malattia, che svolge presso l’Ospedale Maggiore Policlinico di Milano. Per ulteriori informazioni si rimanda al sito web: https://www.martinelliboneschi.it