Il principio della carezza

Una donna, un uomo, una città deserta, una finestra che separa mondi e unisce solitudini. Con questi semplici elementi, Sergio Claudio Perroni costruisce una storia che racchiude due vite. Lei, scrittrice disincantata, e lui, lavavetri sognatore, non potrebbero essere più diversi, ma hanno due cose in comune: un passato da rimarginare, un presente che intreccia amarezza e amore. Il principio della carezza è la storia del loro incontro, dunque del loro destino.

Una storia d’amore romantica e delicata. Un libro magnifico.
Valeria Parrella, “Grazia”

Un libro di puro batticuore, lesto come un colpo di fulmine.
Pietrangelo Buttafuoco, “Il Fatto Quotidiano”

 
Acquista su IBS

Sergio Claudio Perroni

sergio-claudio-perroniSergio Claudio Perroni vive e lavora a Taormina. Ha pubblicato Non muore nessuno (Bompiani, 2007), Raccapriccio. Mostri e scelleratezze della stampa italiana (Aliberti, 2007), Leonilde. Storia eccezionale di una donna normale (Bompiani, 2010), Nel ventre (Bompiani, 2013), Renuntio Vobis (Bompiani, 2015).

COLLANA