Mente criminale

pape-satan-aleppeAssassini, investigatori, medici legali, avvocati: i protagonisti di queste storie sembrano usciti da una serie tv di successo. Ma le vicende qui raccontate hanno qualcosa di speciale: sono tutte realmente accadute. Dal Conte Ugolino a Charles Manson, da O. J. Simpson al massacro del Circeo, da Michele Profeta all’omicidio del branco, ogni delitto rivive nella voce dei protagonisti, in un libro che ha il ritmo del thriller e l’intensità delle storie vere che racconta.
Massimo Picozzi lascia la parola a serial killer efferati, donne assassine, celebrità maledette in un viaggio mozzafiato nella mente dei criminali, per scoprire che spesso la violenza si nasconde dietro apparenze pericolosamente normali.

“La cronaca nera attrae l’interesse di tutti, perché nell’uomo c’è sempre un lato oscuro, qualcosa  di terribile e affascinante, che intriga e mette paura. Proiettare quest’ombra sul mondo esterno permette di maneggiarla senza esserne contagiati; proviamo curiosità e rabbia per i carnefici, simpatia e tristezza per le vittime, ma con un paracadute sempre pronto  ad aprirsi per garantirci un atterraggio morbido.”

 

Acquista su IBSAcquista su Amazon

Massimo Picozzi

Massimo Picozzi, medico, psichiatra e criminologo, è uno dei maggiori esperti di profiling. Consulente della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri, in qualità di perito psichiatra si è occupato dei più clamorosi casi di cronaca degli ultimi anni, dall’omicidio di Novi Ligure al delitto di Cogne, dalle Bestie di Satana ad Angelo Izzo, fino alla morte di Sarah Scazzi ad Avetrana. Collabora con The European House-Ambrosetti, SDA Bocconi e dirige il master in Criminologia e reati economici del “Sole 24 Ore”. È autore di ventitré libri che hanno venduto oltre seicentomila copie. Conduce su Radio 105 l’appuntamento settimanale CSI Milano ed è opinionista nella trasmissione Quarto Grado sulle reti Mediaset.

COLLANA