Le cose di Carus

Fabian Hoffmann – uno dei personaggi del capolavoro di Uwe Tellkamp La Torre, vincitore del Deutscher Buchpreis – torna per ricordare la figura del padre Hans, ginecologo dell’Accademia di medicina Carl Gustav Carus di Dresda. Fabian riporta in vita la storia della città simbolo della Germania Est, Dresda, quando era capitale del romanticismo tedesco, culla della musica, della pittura e della filosofia: un momento di grande fervore culturale di cui il dottor Carus, che il padre stimava molto, era stato un’esponente di primo piano. La nostalgia amplifica il grigiore del presente: la città mostra ancora i segni del terribile bombardamento che la distrusse nel 1945, mentre i casermoni costruiti dal regime socialista sono avvolti in una nuvola di fumo grigio. Le cose di Carus è un racconto struggente, in cui risuona inconfondibile la voce letteraria cristallina di Uwe Tellkamp, che trova il suo contrappunto nelle illustrazioni di Andreas Töpfer, che riproducono con tratti essenziali i luoghi più significativi di Dresda.

Acquista su Ibs
Acquista su Amazon
Acquista eBook nel nostro negozio online
Acquista eBook su Kobo

Uwe Tellkamp

Uwe Tellkamp è nato a Dresda nel 1968. Dopo gli studi di medicina a Lipsia, New York e Dresda ha lavorato al pronto soccorso di una clinica di Monaco. Nel 2004 ha lasciato la medicina per dedicarsi completamente alla letteratura e alla scrittura. Attualmente vive a Friburgo. Tra i suoi romanzi: Der Hecht, die Träume und das Portugiesische Café, Der Eisvogel (premio Ingeborg-Bachmann). La Torre. Storia di una terra sommersa ha ottenuto il premio Uwe-Johnson 2008 e il Deutscher Buchpreis 2008, ed è stato ripubblicato nel 2020 dalla Nave di Teseo.

COLLANA