L’arte svedese di mettere in ordine

In Svezia si coltiva un’arte silenziosa chiamata döstädning, che consiste nel fare letteralmente pulizia degli oggetti accumulati durante l’arco della vita, prima che di questo compito gravoso debba occuparsi qualcun altro al posto nostro. La scelta di eliminare gli oggetti non più necessari ha sorprendenti effetti benefici e può essere intrapresa a qualsiasi età o fase della vita, ma dovrebbe essere colta il prima possibile per goderne appieno. Margareta Magnusson, con umorismo e leggerezza scandinavi, insegna ai lettori ad abbracciare questo minimalismo: un metodo radicale e gioioso per mettere in ordine l’esistenza, che ci aiuta a trasformare i momenti difficili in un atto di generosità.
In questa guida piena di consigli pratici, Margareta suggerisce le cose da eliminare facilmente (vestiti mai indossati, regali indesiderati, una quantità di piatti e pentole di gran lunga superiore al necessario) e gli oggetti che potresti voler conservare (fotografie, lettere d’amore, disegni dei bambini).
Una riflessione nata dalla sua esperienza personale e oggi condivisa con tutti i lettori.
Una ricetta sorprendente all’insegna del divertimento – diventata un caso editoriale mondiale in traduzione in 27 paesi – per mettere ordine in se stessi a partire dalla propria casa, un modo nuovo di pensare agli altri riscoprendo le piccole gioie che illuminano la nostra vita.

Acquista su Amazon Acquista su IBS

Margareta Magnusson

Margareta Magnusson ha, stando a quanto dice lei stessa, tra gli ottanta e i cento anni e cinque figli. Nata in Svezia, ha viaggiato molto, si è laureata al beckman’s College of Design a Stoccolma e i suoi lavori sono stati esposti nelle gallerie di tutto il mondo, da Hong Kong a Singapore. Questo è il suo primo libro.

COLLANA