La natura di Tito Lucrezio Caro

“Solo un cuore ora di lui rimaneva, un cuore che pulsava.”
Un capolavoro della letteratura di ogni tempo rivela un volto nuovo e inatteso nella versione d’autore di Roberto Herlitzka. I grandi temi del poema di Lucrezio – l’origine e la natura dell’universo, la rappresentazione dell’amore, il mistero della vita, l’arte e la conoscenza – vivono in una lingua immaginifica, ispirata alla tradizione poetica italiana, capace di esprimere con una vitalità dirompente l’ardore drammatico e l’accesa emozione del De rerum natura.
“La lingua è la materia prima della poesia: quando traduco faccio completamente mio il testo, e cerco di restituirlo come in me ha agito.”

Acquista su Amazon Acquista su Ibs

Roberto Herlitzka

Roberto Herlitzka è nato a Torino dove ha seguito gli studi classici. A 18 anni si è trasferito a Roma per frequentare l’Accademia di arte drammatica Silvio D’Amico. Qui ha avuto importanti maestri, primo fra i quali Orazio Costa che poi lo è rimasto per sempre. Ha lavorato moltissimo in teatro, poi dopo vari anni ha cominciato a fare del cinema e continua in entrambe le attività. Lo spettacolo teatrale che lo rappresenta di più è EXAMLETO, un Amleto dove tutti gli altri personaggi sono immaginari. Ha ottenuto vari premi tra cui il David di Donatello per Buongiorno notte di Marco Bellocchio, due Nastri d’argento, di cui uno alla carriera, e due Premi Ubu.

COLLANA