La libertà


In un mondo di fantasia molto simile al nostro, una giovane donna di nome Amalantis viene arrestata per aver posto una semplice domanda: “Chi è il prigioniero?”.
Quando Amalantis scompare all’improvviso, Karnak, il suo fidanzato, comincia a cercarla ovunque. È un tentativo disperato e affannato, che sfocia in una consapevolezza crescente: per ritrovarla, deve prima comprendere il senso della sua domanda. La ricerca lo conduce così nei meandri di un mondo spaventoso, dove regnano menzogne, soprusi e paura, e al cui centro si staglia la Prigione. Qui, Karnak scoprirà di non essere il solo a battersi per la verità.
La libertà è un romanzo intenso e coraggioso sul senso della giustizia e una critica tagliente alla società della post-verità, per aiutarci a vedere le minacce cui espone i nostri ideali, la nostra libertà.

Acquista su Amazon Acquista su Ibs

Ben Okri

Ben Okri è nato a Minna, in Nigeria, e vive a Londra. Ha pubblicato numerosi libri, tra cui La via della fame, (1992, vincitore del Man Booker Prize), Io sono invisibile (1997) e Un amore pericoloso (1999). Le sue opere sono tradotte in 27 lingue e sono state insignite di diversi premi letterari internazionali.

COLLANA