La casa dei notai

Nell’alta società, fragile e altezzosa, bisogna nascondere i se-greti a tutti i costi ed evitare ogni scandalo. Perché tutto può essere perdonato – fallimenti, tradimenti, debiti – purché sia fatto sottovoce. Quando muore la moglie di uno dei notai più famosi della città, l’indagine è affidata al commissario Giorgi, una persona normale, con qualche problema in famiglia e una passione per la sua Harley-Davidson. Per risolvere un de-litto che sembra inspiegabile, Giorgi dovrà scavare nella per-sonalità dei sospettati e trovare i loro punti deboli, giocando con regole nuove e sfidando le ipocrisie e i giochi di potere che legano colpevoli e innocenti.
Un avvincente giallo all’italiana, ambientato in salotti mondani che si rivelano spietati verso una donna disposta a tutto pur di salvare le apparenze e la propria rispettabilità.

Acquista su Amazon Acquista su IBS

Filippo Penati

Filippo Penati ha svolto la professione di insegnante e assicuratore prima di dedicarsi alla politica a tempo pieno. È stato sindaco del Comune di Sesto San Giovanni per otto anni, presidente della Provincia di Milano dal 2004 al 2009 e successivamente vicepresidente del Consiglio Regionale della Lombardia. La casa dei notai è il suo primo romanzo.

COLLANA