Il maestro di Regalpetra. Vita di Leonardo Sciascia

Nato da un’amicizia totale quanto discreta, sviluppatasi nel corso di un ventennio, tra Leonardo Sciascia e Matteo Collura, questo libro è più di una biografia, è quasi un romanzo e insieme una sorta di guida alla lettura e alla comprensione delle opere di Sciascia, nel contesto della sua vita e della società della quale ha denunciato barbarie e ingiustizie. Il racconto muove dalla Sicilia degli anni venti del secolo scorso e arriva alla fine dei “decisivi” anni ottanta; e la forza della ragione e della passione civile dell’autore del Giorno della civetta fin dal
suo esordio di scrittore è tale da gettare luce sulle ambiguità e i misteri di una tormentata stagione italiana. Un’esistenza che si riteneva fin troppo serena e lineare rivela
i suoi momenti drammatici, lo straordinario apprendistato in una Sicilia di frontiera, gli imprevedibili sviluppi. Tutto raccontato in un avvincente intreccio tra vita e opere, dove i felici momenti creativi si alternano con quelli in cui pare dominare lo sgomento o si affaccia l’altrui incomprensione. Particolare attenzione Collura dedica all’impegno civile di Sciascia e alle sue scelte politiche (prima indipendente nel Partito comunista, poi con i radicali), costruendo il ritratto umano e letterario di un “maestro” che guardò sempre al “suo” Manzoni e ai lumi dell’Europa di Voltaire e, prima ancora, di Montaigne.

Acquista su Amazon Acquista su Ibs

Le nostre strenne 2019

I nostri consigli per regalare (e regalarvi) letture per tutti i gusti in questo Natale!

Matteo Collura

Matteo Collura (Agrigento, 1945), giornalista culturale, ha esordito in letteratura con Associazione indigenti, pubblicato da Einaudi su approvazione di Italo Calvino. Tra gli altri suoi titoli: Il gioco delle parti. Vita straordinaria di Luigi Pirandello; La badante; In Sicilia; L’isola senza ponte; Qualcuno ha ucciso il generale; Sicilia, la fabbrica del mito; Sicilia sconosciuta. È autore inoltre di Alfabeto Sciascia e dell’Almanacco Bompiani Leonardo Sciascia. La memoria, il futuro. Sua la versione teatrale del romanzo Todo modo. I suoi libri sono tradotti in cinque lingue. Vive a Milano.

COLLANA