I labirinti di Atene

la-femmina-nudaOtto storie, episodi oscuri legati all’immigrazione in una serie di indagini nel cuore dell’attualità per il commissario Kostas Charitos e i suoi assistenti. Due extracomunitari lottano, fino alle coltellate, per riuscire a lavorare in un mercato ortofrutticolo. Un greco-russo, che ha fatto fortuna in Grecia con un ristorante, si trova vittima della mafia russa, che incendia il suo locale e fa sparire sua figlia. Due musicisti di strada litigano selvaggiamente agli angoli delle strade per conquistarsi l’attenzione dei passanti, fino a subire una punizione esemplare. Su questi e altri casi indagano con intelligenza e umanità Charitos e la sua squadra – contro le pressioni del capo della polizia e di chi vorrebbe proteggere i propri interessi – implacabili nell’inchiodare i colpevoli.

 

Acquista su Amazon Acquista su IBS

 

Petros Markaris

petros-markarisPetros Markaris è nato a Istanbul nel 1937. Ha collaborato con Theo Angelopoulos a diverse sceneggiature, tra cui L’eternità e un giorno, Palma d’oro a Cannes nel 1998. I romanzi con protagonista il commissario Kostas Charitos hanno incontrato un grande successo di lettori: Ultime della notte (2000); Difesa a zona (2001); Si è suicidato il Che (2004); La lunga estate calda del commissario Charitos (2007); La balia (2009); Prestiti scaduti (2011); L’esattore (2012); Resa dei conti (2013); Titoli di coda (2015). Ha inoltre pubblicato la raccolta di racconti I labirinti di Atene (2008); l’autobiografia Io e Kostas Charitos (2010) e il pamphlet Tempi bui (2013), dedicato alla crisi della Grecia.

COLLANA