Essere Morgan. La casa gialla

L’opera di ogni artista, il frutto del suo talento e della sua ricerca, è un patrimonio universale: emoziona, fa riflettere, sfida il sentire comune proponendo nuove strade, incide sul pensiero di un’epoca e ispira le generazioni che verranno. Per questo un artista è un bene raro e prezioso, da riconoscere, sostenere e, quando necessario, proteggere. A partire dalla sua esperienza personale, Marco Castoldi, in arte Morgan, ci conduce nel suo atelier d’artista in un racconto autobiografico che è anche una riflessione intelligente e provocatoria. Morgan ripercorre il travagliato percorso che l’ha portato a perdere la sua casa-laboratorio di Monza, in cui custodiva strumenti musicali, abiti di scena, canzoni inedite, manoscritti e ricordi di una vita intera dedicata alla musica. Una casa sempre vissuta come un museo aperto e dedicato al bello, luogo di creazione e ispirazione non solo musicale. Nel nostro ordinamento esistono già leggi e provvedimenti che tutelano in certe forme personalità illustri, ma nessuna comprende quella naturale estensione della fantasia dell’artista che è la sua casa. Questo libro è quindi un invito al dibattito, ma è anche e soprattutto un lungo viaggio nella storia di un artista e della sua arte, illustrato con tavole e fotografie e curato dall’autore che ci guida in un tour nella sua casa, nella sua vita.

Dal 14 maggio in libreria e in eBook.

Acquista su Ibs
Acquista su Amazon
Acquista eBook nel nostro negozio online
Acquista eBook su Kobo

Marco Morgan Castoldi

Marco Castoldi, in arte Morgan, fonda nel 1992 i Bluvertigo, con i quali realizza tre album (Acidi e basi nel 1995; Metallo non metallo nel 1997; e Zero nel 1999), la cosiddetta "trilogia chimica", oltre a un greatest hits. Nel 2001 il gruppo partecipa al Festival di Sanremo con il brano L’assenzio. Canzoni dell'appartamento, il primo album da solista di Morgan, esce nel maggio del 2003 e vince il premio Tenco. Seguono, sempre da solista, Canzoni dell'appartamento, Non al denaro, non all'amore né al cielo, Da A ad A, È successo a Morgan, Italian Songbook vol.1. Ha lavorato in televisione. Ormai celebre è la sua partecipazione in qualità di giudice al talent show musicale XFactor. Tra le collaborazioni cinematografiche, quella con Alex Infascelli per il lungometraggio Siero delle vanità. Nel 2008, di nuovo con i Bluvertigo, pubblica il disco Storytellers. Ha pubblicato una raccolta di liriche dal titolo Dissoluzioni. Insieme al giornalista Mauro Garofalo ha pubblicato il libro In parte Morgan. Nel dicembre 2014 esce un libro a sfondo autobiografico intitolato Il libro di Morgan.

COLLANA