Eccomi! La teoria dell’anticipazione

“Eccomi!” è la formula con cui l’uomo giusto si pone al cospetto di Dio, quando sente di essere stato chiamato a operare il bene. Ma affinché questa messa a disposizione sia possibile, è Dio stesso a compiere un primo “passo” verso l’uomo, precedendolo, come racconta Francesca Campana Comparini in questo affascinante volume che rilegge alcuni dei più significativi episodi biblici. Molti i personaggi dell’Antico e del Nuovo Testamento incontrati in questo libro: da Giacobbe, subito pronto a cogliere la luce di Dio nel buio in cui tutto è indistinto, allo smarrito e sfiduciato Giobbe, che non riesce a uscire dalla gabbia del proprio io precludendosi così qualsiasi possibilità di ascolto di Dio. O ancora, la parabola del figliol prodigo, rinominata del “padre misericordioso”, in cui l’abbraccio che per primo il padre rivolge verso il figlio diventa emblema del passo che il Signore compie verso l’uomo. E poi la presenza decisiva delle donne – Sara, Rebecca, Giuditta e ovviamente Maria – strumenti discreti ma determinati nelle mani di Dio.

Acquista su Amazon
Acquista su Ibs
Acquista su Bookdealer
Acquista eBook nel nostro negozio online
Acquista eBook su Kobo

Francesca Campana Comparini

Francesca Campana Comparini è una filosofa nata a Firenze nel 1988. È sposata e ha tre figli. Si è laureata in filosofia con Sergio Givone con la tesi Tragico greco e tragico cristiano in Sant’Agostino. È autrice del libro Prendi e leggi. Il pensiero dell’Occidente tra ragione e follia, con una prefazione di Giacomo Marramao (2014). È ideatrice e organizzatrice del Festival delle Religioni a Firenze per il quale ha ricevuto il Fiorino d’oro. Ha fondato l’associazione culturale Luogo d’Incontro con la quale organizza il Festival delle Religioni.

COLLANA