Édouard Louis e Ken Loach

Édouard Louis è nato e cresciuto nell’Alta Francia, in una famiglia della classe operaia. È il primo della sua famiglia a concludere gli studi e, nel 2011, viene ammesso alla Scuola Normale Superiore di Parigi e all’École des hautes études en sciences sociales. Nel gennaio 2014, all’età di 21 anni, pubblica Farla finita con Eddy Bellegueule, un romanzo autobiografico a lungo recensito dai giornali che ne hanno sottolineato le qualità, e finalista al premio Goncourt Opera Prima.
Nel gennaio 2016 è uscito il secondo romanzo, Storia della violenza, mentre è del 2018 il suo terzo romanzo: Chi ha ucciso mio padre. Insignito di numerosi riconoscimenti e paragonato per la sua scrittura militante a Pierre Bourdieu e William Faulkner, nel marzo del 2014 ha ricevuto anche il premio Pierre Guénin contro l’omofobia e per la parità dei diritti. Dal 2019 insegna a La Manufacture – Haute école des arts de la scène a Losanna. Nel 2021 con La nave di Teseo ha pubblicato Lotte e metamorfosi di una donna.

Ken Loach è nato nel 1936 a Nuneaton in Inghilterra. Proveniente da una famiglia della classe operaia, ha studiato a Oxford. Dopo una breve esperienza nel teatro, nel 1963 inizia a collaborare con la BBC come regista televisivo, dando avvio a una lunga carriera che lo vede dirigere innumerevoli film per la tv e per il cinema. Tra questi ricordiamo Poor CowKes, Terra e libertà, Sweet Sixteen, Il vento che accarezza l’erba (Palma d’Oro a Cannes nel 2006), Il mio amico Eric, Io, Daniel Blake (Palma d’Oro a Cannes nel 2016) e Sorry We Missed You.
Ken Loach ha vinto vari premi per la sua opera tra cui il Pardo d’onore al Festival di Locarno nel 2003 e il Leone d’Oro alla carriera alla Mostra del Cinema di Venezia nel 1994.

Category

Posted

  • On giugno 01, 2022